09 giugno 2010

Dedicare un po' di tempo a me.


Riflessione data dal commento di N. nel post precedente (:

Tempo per me, tempo per me?
Che dilemma, una cosa completamente nuova.
Ma io non ho bisogno di cose come make up, un nuovo taglio di capelli, mettermi apposto la foresta che ho sopra gli occhi, prendere il sole...
Non necessito di queste coccole ruffiane per stare meglio, l'unica cosa che mi farebbe stare meglio è una cavolo di risposta.
Io ho bisogno di certezze adesso, anche perchè sono in vacanza da scuola e ho il letto a mia disposizione 24 ore su 24.
Ma adesso che ci penso una cosa che mi piace a comprare vestiti, ma c'è un lato che odio anche in questo.
Io muoio quando entro in negozi da ragazza, con quei vestitini odiosi che mi fanno risaltare il culo in un modo tremendo, o quelle magliette che mi stringono le tette e la schiena curva, per non parlare di quelle scarpe odiose, ballerine, tacchi, sandali.
Tutti quei capi che mi vogliono far sentire brutta quando io so di non esserlo.
A me piacciono le tute, quelle del adidas sopratutto, e le maglie con i graffiti, o disegni spastici vari da mettere sopra a una minigonna per nascondere un po' il mio sedere :)
Musica Rap, forse anche un po' di metal, ma non sono aggressiva abbastanza.
O che dire di un paio di vans ? Converse ? Etnies ?
C'è non mi sento parte del mondo femminile, io mi sento più maschio che donna, ma non in modo ambiguo, e poi l'adolescenza è così no ?
C'è io non riesco a stare dietro al mio corpo, adesso che è estate mi scoccia in un modo depilarmi le gambe... .-.

In conclusione, ho parlato un po' di me.
E quello che voglio adesso è trovarmi qualcosa da fare, alzarmi dal letto e sorridere al mondo. :)
Perché potrebbe farmi sentire meglio.

p.s N. ho letto il tuo ultimo post e vorrei dirti che anch'io sebbene l'età ho avuto molte delusioni, ma nel mio caso ho fatto l'errore di infilarmi in mondi da grandi troppo presto.
Scusami ma non mi lasciava commentare, così ti lascio due righe qui nel post :)


Nessun commento:

Posta un commento